Programma terapeutico e socio-riabilitativo segnalazioni alla prefettura per Art. 75 D.P.R. 309/90

Il legislatore concede la possibilità alla persona segnalata di partecipare ad un programma terapeutico e socio-riabilitativo nell’intento di offrire ad essa un aggancio possibile con i servizi competenti con una duplice finalità: aumentare la consapevolezza del problema degli utilizzatori occasionali ed aiutare i soggetti con un utilizzo più frequente ad iniziare un percorso di cura.

Partendo da queste basi lo S.M.I., propone un programma della durata complessiva di due mesi che prevede:

  • Controlli settimanali attraverso esami di laboratorio volti ad indagare l’utilizzo della sostanza segnalata;
  • Incontri formativi/informativi di gruppo e/o individuali relativi ai rischi sanitari, sociali e psicologici dell’uso di sostanze e alla conoscenza della normativa relativa alle sostanze stupefacenti;
  • Visite sanitarie periodiche quando necessarie.

Qualora al termine della valutazione emergono elementi per un utilizzo problematico di sostanze psicoattive si proporrà all’utente un percorso terapeutico finalizzato alla cura dell’abuso o dipendenza di sostanze psicoattive illegali.

Il programma terapeutico educativo/formativo previsto per le persone segnalate dalla Prefettura (Art.75) è gratuito